Storia dell’azienda

Il gruppo Fliegl – innovazione e impegno

Tutto comincia da alcune idee, che si trasformano in innovazioni pratiche e soluzioni vantaggiose per tutti i clienti del gruppo Fliegl. Un uomo, Josef Fliegl senior, è all’origine di tutte queste idee e innovazioni. Intraprendiamo con lui un viaggio nel tempo e torniamo al secolo scorso, quando hanno inizio le sue imprese.

Successi e risultati ottenuti dal gruppo Fliegl

  • tra il 2011 e il 2006 – spinta innovativa e impegno in nuovi settori
  • tra il 2005 e il 2000 – cambio generazionale e nuove strategie d’impresa
  • tra il 1999 e il 1996 – invenzione della tecnica del fondo a spinta, tappa fondamentale nelle tecnologie agricole
  • tra il 1995 e il 1989 – caduta del muro di Berlino: apertura dei mercati nell’Europa dell’Est
  • tra il 1988 e il 1981 – nuovo sviluppo della fabbricazione di macchinari
  • prima del 1981 – orientamento verso la costruzione di macchinari

Dal 2011 al 2006 - Spinta innovativa e impegno in nuovi settori

2011

Il nuovo spandiletame ADS con fondo a spinta della Fliegl non ha praticamente più nulla in comune con gli spandiletame tradizionali. Al posto di un fondo mobile posto su assi di legno, che richiede frequenti riparazioni e manutenzione, il nuovo spandiletame è dotato di una tramoggia in acciaio e del robusto sistema a spinta originale della Fliegl, che ha dimostrato la sua affidabilità nelle condizioni più difficili in agricoltura, silvicoltura e edilizia.

Insilati di mais e d’erba vengono stoccati in silos piatti sempre più alti, fino a raggiungere altezze di oltre quattro metri. I sistemi d’insilaggio tradizionali hanno mostrato i loro limiti o sono troppo costosi da acquistare. Non è il caso del rullo fresa per insilato SFW 490 HG Duplex di nuova concezione della Fliegl, munito di telaio verticale, che permette di raggiungere elevate altezze di insilaggio e ha inoltre un prezzo conveniente.

Fliegl ha stabilito nuove norme nell’essicazione delle merci sfuse introducendo l’essicatore “Rondodry”. Grazie a una bassa potenza di allacciamento e un utilizzo ottimale dell’energia termica necessaria, il Rondodry, dotato di un sofisticato sistema di ugelli, permette di essiccare efficacemente tutte le merci sfuse: sia trucioli di legno fino a una lunghezza di 12 cm. che colza di qualche millimetro.

Il nuovo veicolo con fondo a spinta ASW presenta vantaggi evidenti per il trasporto veloce di merci. La sua grande superficie di carico e un volume di carico di 8 m³ ne fanno il veicolo ideale per la raccolta, la movimentazione, il trasporto, lo scarico e carico delle merci più svariate, come erba tagliata, neve, terra, pietre, trucioli di legno, immondizia, rifiuti e simili. 

La combinazione macchinario forestale di movimentazione, camion ribaltabile e gru di carico costituisce una innovazione particolare di caricamento e di trasporto, che permette non solamente l’autocaricamento e il trasporto di tronchi, ma anche di caricare big bags, gabbie metalliche, palette, merci a collettame o sfuse, utilizzando l’attrezzatura adatta, come ganci di sollevamento, forche per palette, ecc.

2010

In questo anno Fliegl raggruppa lo sviluppo, la produzione e la distribuzione di macchine forestali nel suo nuovo segmento di mercato Fliegl Forst- und Holztechnik (tecniche forestali e del legno). Il nuovo ramo commerciale distaccato agisce sui mercati come entità autonoma di Fliegl Agrartechnik.

Il nuovo sistema di riempimento di silos Tornado 4000 (tubo di aspirazione e scarico per trucioli di legno) sfrutta pienamente la capacità dei veicoli con fondo a spinta e permette di riempire diversi depositi ecologici e pratici, anche a grandi distanze, riducendo nettamente l’esposizione alla polvere. 

Il nuovo sistema di riempimento di silos di stoccaggio di trucioli di legno „Dachs“ permette di riempire big bags nei depositi di raccolta, anche quando l’accesso e il passaggio sono stretti.

La stazione mobile di convoglio „Universal II“ di Fliegl permette di migliorare considerevolmente la logistica della raccolta di diversi cereali, in particolare mais e erba. Come piattaforma girevole, elemento di congiunzione e ammortizzatore del sistema di trasporto combinato, essa consente di migliorare nettamente la produttività e la redditività, riducendo i costi all’unità. 

La novità a livello mondiale „ASW Stone Dumper“, un veicolo da trasporto pesante con fondo a spinta della Fliegl Bau- und Kommunaltechnik GmbH, permette ormai alle imprese di ingegneria edile e civile, di costruzione di strade e di lavori idraulici, di sfruttamento delle miniere sotterranee e a cielo aperto, di sfruttamento di cave di ghiaia, cave di pietra, cave di pietrisco e discariche di gestire tutte le situazioni, anche quelle estreme, come terreni in pendenza, basse altezze di scarico e materiali appiccicosi.

Il sistema „Rondomat Double QZ“ di Fliegl è un sistema di alimentazione ancora più flessibile per impianti a biogas, che riduce le barbabietole da zucchero alla grandezza di una scatola di fiammiferi e adatta il dosaggio di batteri al substrato.

2009

Fliegl Agrartechnik GmbH raggruppa per la prima volta tutte le macchine e attrezzature per logistica e trasporto pesante sotto il concetto globale di “trasporto combinato”. A questo segmento appartengono il carro a spinta, le coclee trasportatrici, le stazioni di convoglio, i semirimorchi con fondo a spinta, tramogge e container scarrabili per rimorchi, autocarri con cassone ribaltabile roll-on con assale tandem e tridem, speciali dispositivi di pesatura e dispositivi di controllo elettronici. 

Tra le novità introdotte nel mercato: una speciale coclea trasportatrice a elevato rendimento, che permette il caricamento aereo (convoglio) di cereali e di prodotti difficili da gestire, come mais, erba, insilati di vario genere, trucioli di legno, compost, ecc.; il tubo di aspirazione e scarico „Tornado 3000“ da applicare al carro a spinta, per trucioli di legno e altre merci sfuse; il sistema di pesatura elettronica „DigiTouch Mobile“, che trasforma i sollevatori telescopici, gli autocarri con cassone ribaltabile, i rimorchi a pianale e i carri a spinta in vere e proprie macchine di pesatura; il computer di pesatura „DigiTouch Bio“ come componente universale di pesatura, controllo e azionamento applicabile a tutti i container di alimentazione degli impianti a biogas; e il „Rondomat Vario“, un sistema di alimentazione variabile per merce da convogliare di ogni tipo.

La manifestazione fieristica Agritechnica 2009 ha conferito una medaglia d’argento al tetto sollevabile „Toplift“, un nuovo tipo di tetto a comando idraulico per i veicoli di trasporto, che si apre e si chiude facilmente.

Per le imprese di ingegneria edile e civile, che si scontrano con i limiti di impiego dei camion utilizzati fino a quel momento, Fliegl Bau- und Kommunaltechnik GmbH di Töging sviluppa il camion per trasporto di merce pesante con fondo a spinta „ASW Stone Lkw“, concepito per trasportare carichi pesanti in cave di pietra e per lavori di demolizione.

2008

È l’anno in cui tutto si accelera: Fliegl crea la società Agro-Center-Ost GmbH per l’Est della Germania, con sede a Triptis, per rispondere a livello locale e regionale ai diversi bisogni e richieste dei clienti, e quindi fornendo parti di ricambio, accessori e componentistica di qualità ad un prezzo conveniente. 

Fliegl costruisce, sul territorio della sua sede legale a Kastl, un nuovo centro di vendita, distribuzione e spedizione di veicoli, attrezzature complementari, accessori per caricatori frontali, parti di ricambio per macchine agricole, accessori per freni e pneumatici, sistemi di distribuzione del liquame e per l’ambiente, attrezzi vari, forniture per officine e piccoli utensili per la casa, il giardino e le aziende agricole. 

Fliegl Iberica S.A. si insedia nel mercato sudamericano con prodotti come carri a spinta con la coclea trasportatrice e piccoli veicoli di trasporto dotati di spandiletame.

Nel 2008 il gruppo Fliegl rafforza le sue attività nel settore dell’edilizia, dello sviluppo degli spazi aperti e comunali, fondando una nuova impresa a conduzione familiare, la Bau- & Kommunaltechnik GmbH, diretta da Martin Fliegl, figlio del fondatore dell’azienda Josef Fliegl. La nuova azienda distribuisce i robusti dumper e i carri a spinta originali, e anche miscelatori e impianti di miscelazione in versione duplex, cisterne ad acqua e una moltitudine di piccoli apparecchiature per l’uso quotidiano in cantieri di lavoro e edili. 

Fliegl lancia sul mercato le stazioni di dosaggio Biomat per gli impianti a biogas, dotate di miscelatori verticali, e Biomat Mobile, i primi sistemi di pesatura per caricatori telescopici di tipo „Standard“, „Premium“ e „Dynamik“, l’estirpatore „Rasant“, il braccio di aspirazione „Flexible“, il carro botte a vuoto „Turbo“, così come il sistema di regolazione e comando elettronico „Vario 2009“ per gli spandiletame dei carri a spinta.

2007

Fliegl, in quanto produttore di sistemi destinati a impianti a biogas, logistica, tecniche di trasporto e di distribuzione del liquame, amplia la sua gamma prodotti introducendo alcune innovazioni: il braccio aspiratore di nuova concezione, che permette di riempire le botti a liquame indipendentemente dalle pompe fisse; rimorchi scarrabili con gancio di sollevamento, che consentono un uso universale e flessibile per tutte le operazioni di trasporto nell’industria agricola, forestale, dello sviluppo degli spazi aperti e comunali; speciali dispositivi di pesatura, che rendono inutile l’utilizzo di bilance fisse; il sistema elettronico di pesatura, dosaggio e miscelazione, che corregge automaticamente gli errori e infine una guida forzata a comando elettronico, che ha ottenuto una medaglia d’argento nel 2007 alla fiera Agritechnica.

Inoltre Fliegl prosegue lo sviluppo dei carri a spinta per impianti a biogas dal tipo „BAC“, al tipo „SteelPro“in acciaio, fino al tipo „PolyPro“ in plastica molto resistente, che permettono di mescolare e dosare con precisione materie prime rinnovabili difficili da gestire, come insilato d’erba, insilato di pianta intera, letame solido, pane e rifiuti alimentari, affinché non venga inibito o interrotto il processo di fermentazione.        

L’ampliamento della fabbrica II a Triptis e la costruzione di un nuovo impianto di sabbiatura e verniciatura hanno permesso di ottimizzare la produzione di semirimorchi e altri rimorchi, nonché di migliorare la qualità dei prodotti.

2006

È ufficiale: il centro prove DLG della società tedesca dell’agricoltura a Groß-Umstadt ha attribuito la menzione “molto bene” al concetto del fondo a spinta, e ha quindi riconosciuto la stabilità del veicolo con fondo a spinta Fliegl „Gigant“ ASW 268 con spostamento degli assi, in confronto ai dumper tradizionali e gli autocarri con cassone ribaltabile trilaterale  

Fliegl vuole proseguire il suo sviluppo e quindi espande il servizio esterno di assistenza ai clienti, tanto più che l’azienda si impegna come fornitore competente che produce impianti di dosaggio „Schubmix“ nel ramo agricolo emergente della produzione di biogas. In breve tempo Fliegl immette sul mercato impianti di dosaggio più robusti, durevoli e di maggiore qualità, destinati contemporaneamente ad impianti a biogas agricoli e industriali, ossia da una parte il sistema di dosaggio della serie „Ökomat“, e dall’altra parte gli impianti di dosaggio della serie „BAC“ (Biogas-Abschiebe-Container, carri a spinta per la produzione di biogas).

Fleigl offre ormai agli agricoltori e alle aziende agricole che lavorano per conto terzi una vasta gamma di nuove e robuste apparecchiature per la distribuzione del liquame, che permettono di spandere uniformemente i concimi organici con un sistema quasi inodore, di ridurre l’utilizzo di azoto e di rispettare l’ambiente: estirpatori, fenditrici a disco o distributori per trattori, carri botte di tutte le dimensioni, dotati del distributore a coclea „Garant“ provato sul terreno e testato dalla DLG. Successo nelle esportazioni: i carri botte da 30.000 litri con tecnica di distribuzione del liquame vengono prodotti per il mercato russo.